BLOG

TRATTAMENTI ANTI UMIDITÀ

Quali soluzioni esistono? Non tutti i trattamenti anti-umidità sono definitivi.

Cere liquide e vernice idrofughe

 

Questi trattamenti consistono nella applicazione di vernici o cere impermeabilizzanti sui muri dove si manifesta la muffa e le macchie di umidità.

La condensa non è la manifestazione delle macchie di muffa ma è dovuta ad un eccesso di umidità nell’atmosfera dell’immobile. 

Qualsiasi intervento si realizzi contro la condensa, sarà efficace solamente se si elimina questo eccesso di vapore d’acqua.

Cere e vernici nascondono il problema ma non lo eliminano.


 

Ventilatori e griglie di areazione

Questi sistemi di ventilazione permettono di rinnovare l’aria dell’abitazione ed evacuare una parte dell’umidità verso l'esterno. 

Ma queste soluzioni non sono abbastanza potenti per evacuare tutta l'umidità. L'umidità residua negli elementi porosi (materassi, tappeti, tende…) non vengono rimossi da questi metodi e continuano a produrre condensa permanentemente. 

Oltre a incidere negativamente sull'efficenza del riscaldamento domestico.

 

 

Elettro-osmosi

Comporta la modifica della polarità dell'elemento costruttivo affetto di umidità. Questo viene fatto applicando un campo elettrico sul muro dove si manifesta il problema.

In linea di principio gli elementi si repellono a ugualtà di carica elettrica. Questo è quello che accade con l'acqua all'interno di un muro interessato dal trattamento.

La realtà è che il trattamento riduce l'umidità, ma non la elimina. Inoltre è un trattamento dipendente della non interruzione del flusso elettrico. Se va via la luce si produce un effetto rimbalzo e l'umidità ritorna.

 

Rivestimento in cartongesso

Istallare un rivestimento è ovviamente un voler mascherare il problema.

La camera impedisce che l'umidità sia visibile, però non la elimina. Inoltre presenta il problema che non vedendosi la zona affetta, si può produrre un peggioramento molto preoccupante dietro senza che veniamo a sapere che dell'esistenza del problema.

Il problema inoltre aumenta a causa della disminuizione della ventilazione della zona.

 

Intercapedini

Consiste nel raccogliere le acque filtrate attraverso il muro, mediante intercapedini realizzate appositamente, che eliminano l'acqua dall'interno mediante canali di scolo.

Questo metodo è inefficiente, poiché il muro affetto rimane bagnato e in contatto con l'atmosfera , così continua a deteriorarsi. 

Inoltre, anche se la camera è ventilata, continuerà sempre a formare umidità di condensa nell'interno, che può aumentare il problema .

 

Ventilazione naturale

Le finestre aperte per cambiare l'aria nella casa almeno una volta al giorno è un suggerimento sempre consigliabile, ma non è da intendersi come soluzione al problema della condensa che richiederebbe una ventilazione permanete H24 estate - inverno. E anche così potrebbe risultare inefficace.

 

Riscaldamento

Più calda è l'aria, più umidità contiene, ma ci saranno sempre superfici fredde a contatto con l'esterno (ponti termici). 

Il riscaldamento è costoso, e la tendenza attuale è quella di limitare le spese in questo settore. 

Si ricordi che se l'aria è molto umida, è necessaria più energia per riscaldare e mantenere ad una certa temperatura.

 

Ammortizzatori di umidità

Permettono di assorbire l'eccesso di umidità in volumi limitati (armadi). La loro capacità di estrazione è troppo debole per trattare efficacemente una intera stanza. 

A lungo termine questo sistema è molto costoso e non fornisce molti risultati.  Si tratta di  sostanze chimiche che devono essere trattate con cautela.

 

Limitare la produzione di vapore

E' troppo difficile cambiare le abitudini degli abitanti della casa: chiedere loro di interrompere o limitare le loro attività relative alle fonti di attività vapore acqueo è impossibile.

È necessario utilizzare un trattamento specifico contro l'umidità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.