BLOG

Umidità in casa

  IL VERO NEMICO: L'ECCESSO DI UMIDITÀ IN CASA

In questi giorni si inizia a notare che  non abbiamo più tanto caldo come un paio di settimane fa, i gradi cominciano a calare a poco a poco, l'Autunno è arrivato, e con lui le temperature più fresche che preparano l’arrivo poi del freddo invernale e della temutissima umidità in casa.

In questo periodo, si predispongono lentamente alcuni dei tipici problemi relazionati con questa stagione: I raffreddori, le influenze e i piccoli malanni che possono colpirci se non facciamo attenzione. E nonostante si pensi di essere più protetti tra le pareti della nostra casa, la realtà non è sempre cosi, poiché il vero nemico, si aggira nella nostra abitazione, e porterà il maltempo all'interno delle nostre case.

Le pareti sono la parte della struttura che più ne risentono quando l'inverno si avvicina e le macchie di muffa sono uno degli indicatori che lo testimoniano. Queste macchie sulla parete, tanto spiacevoli e dannose, sono un allarme che qualcosa non va bene, e che il nostro vero nemico, l'eccesso di umidità, sta cominciando a fare capolino.

L'umidità per condensazione è uno dei primi problemi che possiamo ritrovarci senza preavviso, all'interno della nostra abitazione. Molte sono le cause che possono generare un eccessivo livello di vapore acqueo, solo una squadra di professionisti sarà capace di identificare la vera origine. Ma dal momento in cui possiamo osservare il "piangere" sulle nostre finestre, percepire i cattivi odori o accorgersi dell’apparizione di puntini neri (funghi)  in diversi posti nella casa, sarà il momento di agire rapidamente e con solerzia. Perché non è solo un semplice problema estetico, ma potrebbe diventare un vero problema di salute, colpendo principalmente tutte le persone che frequentano e vivono la casa (bambini, donne incinta e adulti e anziani). Se ai malanni di stagione tipici, prima menzionati con l'arrivo del freddo, li aggiungiamo a quelli che l'apparizione di funghi e muffe possono innescare, allora si formerà un ambiente insalubre e pericoloso.

Le persone con  problematiche respiratorie, come l’asma potranno notare un  peggioramento dei sintomi, cosi come per i problemi muscolari od ossei ed inoltre, potranno apparire diversi tipi di allergie sulla pelle come dermatiti. Come possiamo notare, le conseguenze che un'umidità cattiva non trattata, può generare sono pericolose e nocive. Se non si attua una soluzione definitiva, il vero nemico non si nasconderà dal temporale bensì porterà il temporale in casa.  

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.