BLOG

  I DANNI DELLA MUFFA SUL NOSTRO ORGANISMO

Dopo una lunga esposizione, danni anche gravi.

 

Quali sono i danni della muffa sul nostro organismo?

La muffa in casa ha un effetto nocivo sul nostro organismo. Quando le spore entrano in contatto con il nostro corpo, ecco che si scatenano una serie di reazioni dall'intensità variabile.
- Riduce le difese immunitarie. Da questo punto di vista è pericolosa soprattutto per gli anziani, i bambini e coloro che soffrono già di deficit del sistema immunitario o di patologie preesistenti.
- Malattie respiratorie. La muffa viene involontariamente inalata ed ecco che entra in contatto con il naso, la gola e gli organi interni come polmoni e bronchi. Le malattie più comuni che possono insorgere sono il raffreddore, l'emicrania, l'asma, la sinusite e la bronchite. Alcune persone in realtà vanno incontro a vere e proprie polmoniti croniche.
- Problemi agli occhi. Il contatto con la muffa in casa, può causare anche irritazione agli occhi o in alcuni casi congiuntivite e rossore.

Tra gli altri sintomi riscontrati dal contatto diretto con questo fungo, troviamo: disturbi motori, difficoltà nella respirazione, perdita di memoria, allergie cutanee. L'allergia primaverile è, a detta degli esperti, meno pericolosa di quella che si sviluppa per colpa della muffa, questo perché il contatto con l'allergene è sempre presente, in qualsiasi momento della giornata.

Cosa fare quindi?

La prima cosa che dovete fare è contattare una ditta di specialisti che si occuperà di fare tutto il trattamento ai muri domestici. I rimedi fai-da-te possono aiutarvi momentaneamente a contrastare il problema, ma di solito non bastano ad eliminarlo definitivamente. Dopo, dovete trovare il modo di mantenere le stanze sempre ben arieggiate e, se l'umidità è a livelli molto elevati, installare un deumidificatore che previene la formazione della condensa e il proliferare della muffa. Qui l'articolo completo: http://goo.gl/YYgwCY oppure se preferisci, rivolgiti senza impegno ad un nostro consulente. Contattaci.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.